Web/ Centemero: “Consiglio Europa ok a rapporto contro odio online”

Approvato a Strasburgo il Rapporto della Commissione Equality del Consiglio d’Europa contro le cyber-discriminazioni e l’odio online. Ne da’ notizia la deputata di Forza Italia Elena Centemero, presidente della Commissione Equality and Non Discrimination del Consiglio d’Europa. “Molte persone in Europa – spiega – sono oggetto di attacchi attraverso internet e vicende tragiche e scioccanti come il suicidio di Tiziana Cantone, dovuto alle molestie subite in rete, non devono ripetersi”. “La Corte europea dei diritti umani si è espressa sulla libertà di espressione chiarendo che questa non si estende alla xenofobia e all’odio. Il Parlamento italiano deve perciò adottare al più presto misure e normative che rendano sicure le persone, online così come offline. Un punto cruciale è l’educazione delle giovani e dei giovani per far sì che rifiutino l’odio online e che sappiano come agire se diventano vittime di cyberdiscriminazioni e cyberbullismo. Sta anche alle compagnie di Internet assicurare che la rete e i social media siano uno spazio sicuro e libero dall’odio per tutti”, ha concluso.

25 Gennaio 2017