Tecnicadellascuola.it “Gramsci nelle scuole? Occhio, c’è anche Grazia Deledda”

Sono tanti i protagonisti della letteratura italiana che meriterebbero un posto particolare nelle scuole italiane, anche se non schierati a livello politico.

Se per il ministro dell’Istruzione, uno di questi è sicuramente Antonio Gramsci, c’è chi pensa ad un personaggio femminile.

L’on. Elena Centemero, deputata e responsabile Scuola e Università di Forza Italia, si è rivolta proprio “alla ministra Fedeli”, perché pubblichi “una circolare per far conoscere nelle scuole non solo la figura di Antonio Gramsci, ma anche quelle di altri protagonisti della nostra letteratura, anche se non connotati politicamente”.

“Penso in particolare a Grazia Deledda, unica donna italiana premio Nobel per la Letteratura e tra i grandi autori del nostro Paese a cavallo tra l’Ottocento e il Novecento”, ha concluso la forzista, alla vigilia della festa internazionale della donna.

http://www.tecnicadellascuola.it/attualit%C3%A0/item/28114-gramsci-nelle-scuole-occhio,-c-e-anche-grazia-deledda.html

7 Marzo 2017