Tecnicadellascuola.it “Centemero: a scuola gli studenti con la divisa”

Interrogazione parlamentare della deputata e responsabile Scuola e Università di Forza Italia, Elena Centemero. L’esponente politico ha proposto l’inserimento del “dress code” a scuola.

“ll ‘dress code’ cui studentesse e studenti devono attenersi negli ambienti scolastici è oggi affidato ai regolamenti di istituto di ciascuna scuola. La conseguenza è che questo aspetto viene trattato con le modalità più ampie e diverse. Ecco perché, pur nel rispetto dell’autonomia scolastica, è necessaria una riflessione sul tema”.

“Un vestiario consono all’ambiente scolastico non è questione di ‘moda’ ma il riflesso di una cultura del rispetto che la scuola, in quanto ambiente educativo, deve essere in grado di trasmettere. Inoltre, è evidente che l’abbigliamento indossato è spesso oggetto di confronto tra studentesse e studenti e può comportare forme di discriminazione o, nei casi peggiori, di denigrazione, evidenziando il diverso status socio-economico delle famiglie. Per questo crediamo sarebbe giusto interpellare ragazze e ragazzi sulla possibilità di utilizzare, come già avviene in molti paesi, delle forme di divisa o, comunque, un abbigliamento uniforme che sia anche indice di appartenenza ad una comunità. Quanto al Miur, ci aspettiamo l’emanazione di linee di indirizzo da inviare alle scuole per richiamare l’attenzione al tema dell’abbigliamento nei termini di decoro e di contrasto alle disuguaglianze”, ha concluso.

http://www.tecnicadellascuola.it/attualit%C3%A0/item/31525-centemero-a-scuola-gli-studenti-con-la-divisa.html

20 Luglio 2017