Scuola/ Centemero: “Si valorizzi ruolo collaboratori presidi”

“Nelle nostre scuole ci sono figure professionali che vanno valorizzate. Penso ai vicari e allo staff del dirigente, figure intermedie tra la docenza e la dirigenza. Si tratta di docenti che hanno dimostrato di possedere le competenze necessarie ad assolvere ruoli manageriali, organizzativi e di coordinamento di estrema importanza”. Così la deputata e responsabile scuola e università di Forza Italia, Elena Centemero, al termine di un incontro con i rappresentanti dell’Associazione nazionale collaboratori dirigenti scolastici. “Il ruolo svolto da vicari e dai collaboratori dei presidi merita un riconoscimento sia economico sia organizzativo. Sono inoltre ormai inderogabili sia la previsione dell’esonero e del semiesonero sia l’introduzione di una formazione specifica di sistema per i collaboratori strategici della scuola”, conclude.

6 Settembre 2017