Scuola/ Centemero: “In programma FI piano per STEM”

Scuola/ Centemero: “In programma FI piano per STEM”

“Nei prossimi anni saranno richiesti 8,65 milioni di lavoratori con competenze legate alle Stem e la Commissione Ue prevede che, solo in Europa, si creeranno 900.000 posti di lavoro nel settore digitale e nell’industria 4.0. Se ci fosse la stessa percentuale di donne e uomini nel mercato del lavoro digitale, inoltre, il Pil europeo crescerebbe di 9 bilioni di euro”. Così Elena Centemero, deputata e responsabile scuola e università di Forza Italia, intervenendo alla manifestazione azzurra “IdeeItalia. “Questi dati impongono nuove politiche scolastiche per costruire le skills del ventunesimo secolo: dobbiamo educare ad innovare. Il programma per la scuola di Forza Italia sarà perciò teso ad educare una nuova generazione di donne e uomini nelle Stem e nel digitale, la cui centralità emerge anche nel rapporto ‘Women in the economy: promoting gender equality and women’ s access to Stem education and careers’, che ho curato per il Consiglio d’Europa. In questo modo si potrà migliorare la qualità della vita delle persone, accrescere la produttività e rendere il nostro Paese competitivo nello scenario internazionale. Questo richiederà investimenti nella formazione dei docenti, nell’orientamento e nel potenziamento delle discipline scientifiche e del digitale”, ha concluso.

24 Novembre 2017