Scuola/ Centemero: “Gravi danni da Legge 107, più attenzione a studenti”

“La fretta con cui è stato portato avanti il piano assunzionale previsto dalla Buona Scuola ha portato il caos nelle nostre scuole: serviranno dai 5 ai 10 anni per poter rimediare ai danni fatti”. Lo ha detto la deputata e responsabile scuola e università di Forza Italia, Elena Centemero, intervenendo a Catania ad un incontro con docenti e personale scolastico promosso da Salvo Pogliese, coordinatore provinciale e parlamentare europeo di Forza Italia, e dal deputato azzurro Basilio Catanoso. “Noi siamo convinti che al centro della scuola vi siano studentesse e studenti. Per questo tra le nostre proposte rientrano il potenziamento del tempo pieno e del tempo prolungato. Chiediamo inoltre uniformità nell’organico del potenziamento e particolare attenzione ai decreti sul diritto allo studio, sulla formazione iniziale e sullo 0-6 anni. E’ inoltre necessario adeguare il più possibile l’organico di diritto all’organico di fatto e dare alle scuole il necessario personale amministrativo. Chiediamo un vero corpo ispettivo, scelto attraverso un processo di selezione serio e concorsi”, ha concluso.

19 Giugno 2017