Scuola/ Centemero: “Caos prossimo anno colpa del Miur”

“Il valzer di cattedre con cui si aprirà il prossimo anno scolastico non dipenderà dal via libera o meno del Mef alla nuova assunzione di docenti, ma da precise responsabilità del Miur”. Così Elena Centemero, deputata e responsabile scuola e università di Forza Italia, commenta la richiesta di 25mila nuove assunzioni di insegnanti avanzata dalla Ministra Fedeli. “La deroga alla mobilità straordinaria che interesserà i docenti delle scuole italiane – spiega – sarà il motivo principale del caos del prossimo anno. E ci chiediamo se la nostra scuola abbia davvero bisogno di 25mila nuove assunzioni a fronte di un organico dell’autonomia sottoutilizzato e non rispondente ai bisogni formativi delle studentesse e degli studenti. E’ evidente che la sinistra continua a pensare alla scuola solo in termini di personale, dimenticando la qualità della formazione offerta”, conclude.

29 Marzo 2017