Russia/ Centemero: “Consiglio Europa condanna su violenze in casa”

“La Commissione Equality and Non Discrimination del Consiglio d’Europa, che presiedo, segue con attenzione e crescente preoccupazione l’iter di approvazione in Russia della legge sulla depenalizzazione dei maltrattamenti familiari”, dichiara la deputata di Forza Italia Elena Centemero. “Tutte le componenti della Commissione – prosegue – condannano un provvedimento che di fatto crea una classifica nei reati di violenza nei confronti delle donne e ne depenalizza alcuni. Il Consiglio d’Europa ha dato vita alla Convenzione di Istanbul contro le violenze, domestiche e non, giudicate come una gravissima violazione dei diritti umani. Per questo chiediamo al presidente Putin di fare una seria riflessione su questa decisione che crediamo violi gravemente i diritti umani e le donne”. “Nessuna multa o sanzione pecuniaria può compensare le violenze, fisiche o psicologiche, subite da una donne, tanto più se perpetrate all’interno delle mura domestiche”, conclude.

27 Gennaio 2017