Orizzontescuola.it “Riforma esami di Stato, Centemero (FI): valutare competenze linguistiche ed eliminare ammissione con media del sei”

“Nello schema di decreto sugli esami di Stato ci sono troppe criticità. Per questo Forza Italia propone, in un parere alternativo depositato in Commissione cultura alla Camera, una serie di indispensabili correttivi”.

Lo dichiara la deputata e responsabile Scuola e Università di Forza Italia, Elena Centemero.

“Tra i nostri principali interventi c’è l’introduzione della valutazione delle competenze linguistiche delle studentesse e degli studenti durante la prova orale. Oggi il mercato del lavoro non prescinde da una fluida conoscenza dell’inglese e non possiamo non tenerne conto. Grandi dubbi abbiamo espresso sulle prove dell’esame di stato: la prima prova non può diventare un temino o peggio ancora, come si ventila nel testo, una prova in più parti in cui si valutano conoscenze linguistiche e non la competenza di scrivere un testo argomentativi. I professoroni universitari di linguistica restino fuori dagli esami di stato e dalla scuola di cui non sanno nulla e rischiano solo di creare pasticci!

La seconda prova deve vertere solo su una disciplina. Chiediamo inoltre di eliminare la previsione della media del sei per l’ammissione all’esame, perché non si può indebolire il riconoscimento del merito”, conclude.

http://www.orizzontescuola.it/riforma-esami-di-stato-centemero-fi-valutare-competenze-linguistiche-ed-eliminare-ammissione-con-media-del-sei/

9 Marzo 2017