Orizzontescuola.it “Dl Sud: Centemero, da FI emendamenti contro povertà educativa e sperimentazione costo standard”

“Nel passaggio alla Camera del dl Sud, proporrò l’attivazione di sperimentazioni nelle istituzioni scolastiche per la determinazione del costo standard per studente sulla base di indicatori di riferimento di costo e di fabbisogno che promuovano condizioni di efficienza”. Lo dichiara la deputata e responsabile scuola e università di Forza Italia Elena Centemero.

“L’individuazione dei fabbisogni dovrà realizzarsi attraverso la rilevazione ed il monitoraggio dei bisogni effettivi da parte dei dirigenti scolastici, tenuti a presentare annualmente al Consiglio di Istituto una apposita relazione sull’attività di sperimentazione svolta. Tutto questo al fine di garantire il regolare svolgimento dell’anno scolastico 2017-2018 e la normale prosecuzione dell’attività didattica”, conclude.

La deputata aggiunge poi :”Nel passaggio alla Camera del dl Sud presenterò alcuni emendamenti tesi a contrastare la povertà educativa e la dispersione scolastica. Problemi, questi, rispetto ai quali chiediamo al Miur più trasparenza: si diffondano i dati sulla dispersione scolastica, provincia per provincia e comune per comune, per dare una chiara misura dell’emergenza educativa che colpisce il nostro Paese”.

“Per contrastare la povertà educativa Forza Italia propone di dare vita a poli per la dispersione scolastica con la finalità di promuovere buone pratiche, di attivare progetti e di formare i docenti. Povertà educativa vuol dire anche bisogni legati allo sport, alla musica, ai trasporti e agli strumenti digitali. Per questo chiediamo di ampliare i partenariati con la società civile, le università, gli afam e le associazioni di categoria e di sostenere i comuni. La nostra battaglia ci vede impegnati inoltre ad ampliare il tempo pieno e il tempo prolungato al Sud e a garantire i testi scolastici gratuiti fino all’assolvimento dell’obbligo scolastico”, conclude.

http://www.orizzontescuola.it/dl-sud-centemero-fi-emendamenti-poverta-educativa-sperimentazione-costo-standard/

28 Luglio 2017