Lavoro/Centemero: “Piano per donne superato. Serve istruzione”

Lavoro/Centemero: “Piano per donne superato. Serve istruzione”

“Il piano per l’occupazione femminile proposto dalla presidente Boldrini sa di un mondo superato, non  in linea con le politiche che i diversi paesi del Consiglio  d’Europa e dell’Ue stanno adottando”. Lo dichiara Elena Centemero. “Il problema – aggiunge – va affrontato a monte,  innanzitutto attraverso nuove politiche nel campo  dell’istruzione affinché le ragazze, che si laureano di più e prima dei ragazzi, intraprendano studi e carriere nei campi  delle Stem e delle tecnologie dove la Commissione Ue prevede  900mila posti di lavoro nei prossimi anni”. “Servono poi  interventi in accordo con le imprese per sviluppare pari opportunità sui posti di lavoro e per far proprie nell’etica  aziendale politiche di trasparenza sulle retribuzioni. Queste  sono alcune delle considerazioni che verranno presentate a  breve nel rapporto che ho curato per il Consiglio d’Europa e  che intende promuovere la parità nell’accesso al mercato del  lavoro e alle carriere”, conclude.

27 Novembre 2017