IlGiornalediMonza.it “Stop ai femminicidi: se ne parla con White Mathilda”

Sabato 23 maggio verrà presentato il prezioso vademecum a difesa delle donne

Stop ai femminicidi: se ne parla con l’associzione White Mathilda durante un importante convivio in programma per il 23 maggio a partire dalle 19. Una serata da non perdere, durante la quale verrà anche illustrato il progetto di apertura, entro il 2017, di un centro antiviolenza sul territorio della provincia di Monza e Brianza

Un vademecum per dire stop ai femminicidi

Nella splendida cornice del ristorante Saint George Premiere (in via Enzo Ferrari – ingresso autodromo di Monza) andrà in scena il convegno intitolato “La disperazione delle vittime” con la presentazione del vademecum realizzato dall’associazione a tutela delle donne. Quella dei femminicidi è infatti una delle “piaghe moderne” che il sodalizio, fondato nel 2010 da un gruppo di volontarie, ha decsiso di combattere. Obiettivo primario dell’associazione è infatti quello di scendere in campo con azioni concrete in favore delle  donne maltrattate e vittime degli stalker

Lo scopo del gruppo

La mission fondamentale di White Mathilda è quella di creare una rete territoriale di sportelli antistalking e piu’ in generale l’associazione vuole occuparsi della tutela e della difesa dei diritti delle donne e dei piu’ deboli. Lo strumento adottato e’ quello di formare e informare i cittadini con serate aperte al pubblico, proprio come quella che andrà in scena il 23 maggio a Monza.  Dalla sua costituzione, White Mathilda ha gestito lo Sportello Antistalking del Comune di Desio, con all’attivo oltre 200 casi seguiti e numerose iniziative sul territorio delle Provincie di Monza e Brianza e Milano, volte ad informare la popolazione sul fenomeno dello stalking e sugli strumenti psicologici e giuridici di tutela.

Il programma della serata

Ad aprire l’incontro del 23 maggio  sarà Luisa Oliva, presidentessa del sodalizio, che presenterà l’attività compiuta da White Mathilda durante il 2016. Tanti poi gli interventi e i contribuiti che aiuteranno ad arricchire la discussione. Al microfono si alterneranno la presidente della Commissione Equality Elena Centemero, il vicesindaco di Monza Cherubina Bertola, i sindaci di Limbiate e Paderno Dugnano Antonio Romeo e Marco Alparone. E ancora: Valentina Del Campo, assessore Pari Oppurtunità ad Arcore, il chirurgo Stefano Bonomi, il sessuologo Maurizio Bossi e alcuni rappresentanti dei centri anti violenza del territorio.

Leggi anche:  Monza – Questa sera il confronto tra Lupi e La Russa dagli “Artigianelli”, mentre Gori in Cgil

Le vittime

La parte più toccante sarà senza dubbio quella dedicata ad alcune donne vittime di violenza e matrattamenti che hanno trovato la forza e il coraggio non solo di denunciare, ma anche di raccontare pubblicamente la loro storia perchè sia da monito per tutti.

Gli sportelli attivi e il futuro

Attualmente l’associazione   White Mathilda opera attraverso diversi sportelli:

 

a Limbiate in via Dante 38 ( presso Villa Mella ) il martedi dalle 9.30 alle 12,30 giovedì dalle 15 alle 18.30. Per informazione e contatti 3664150907 (in orario di ricevimento ) 02 99.97580

ad Arcore in Largo V.Vela,1 (c/o Biblioteca) il mercoledi dalle 14,30 alle 17.30. Per informazioni e contatti 366 4150 907

a Paderno Dugnano Piazza della Divina Commedia,3 il lunedi’ dalle 14.30 alle 17.30 Per informazioni e contatti

366 4150 907

Non solo ma è anche attivo un numero di pronto intervento, 366 4150 907,  al quale ci si puo’ rivolgere dalle 8 alle ore 20. Durante la serata del 23 maggio verrà poi ufficializzato  il progetto di apertura del centro antiviolenza White Mathilda sul territorio della provincia di Monza e Brianza

In campo anche gli enti locali per dire stop ai femminicidi

La grande attualità e la delicatezza della tematica affrontata ha spinto anche gli enti locali a scendere in campo. L’evento infatti sarà patrocinato dalle Amministrazioni comunali di Monza, Limbiate, Paderno Dugnano ed Arcore.

http://giornaledimonza.it/notizie-attualita-monza/stop-femminicidi-white-mathilda/

19 Maggio 2017