GiornalediMonza.it “A Cesano i big del centrodestra per sostenere Luca Bosio: “Voltiamo pagina””

“Rivitalizzeremo una città paralizzata” l’appello del candidato sindaco

“Voltiamo pagina” l’appello ai cesanesi del candidato sindaco Luca Bosio, nella festa di chiusura della campagna elettorale che domenica 11 giugno chiamerà i cesanesi alle urne. In piazza Esedra i big del centrodestra: Roberto Calderoli, Elena Centemero, Andrea Mandelli e il vicepresidente della Regione,  Fabrizio Sala (non c’era  l’ex ministro Maria Stella Gelmini) hanno voluto dare pubblicamente il loro appoggio al leader di una coalizione che comprende cinque liste, di cui tre di partito (Forza Italia, Fratelli d’Italia e Lega Nord) e altre due civiche (Con Bosio per Cesano e Un futuro per Cesano).

Sala: “Palazzo Borromeo diventerà uno dei poli più attrattivi”

La chiusura della campagna elettorale della coalizione di centrodestra si è tenuta nella centralissima piazza Esedra, con vista su Palazzo Borromeo. Proprio il sito culturale più importante della città è stato al centro del discorso di Sala: “Con Luca Bosio al potere questo magnifico palazzo sarà rigenerato e diventerà uno dei poli attrattivi di maggiore rilevanza in tutta la zona. La Regione Lombardia farà sentire la sua forte presenza sul territorio e Bosio potrà essere un ottimo sindaco ed un perfetto interlocutore”.

Calderoli lancia la corsa del centrodestra

L’ex ministro Calderoli invece ha ribadito la necessità per il centrodestra di riappropriarsi della Brianza: “Conquistando Cesano Maderno con Luca Bosio sindaco – ha dichiarato – il centrodestra tornerebbe a governare un Comune importante e aggiungerebbe un grande tassello nel suo mosaico che nella Brianza, negli ultimi anni, ha lasciato per strada qualche pezzo”. Calderoli ha poi tenuto un discorso in termini generali, attaccando Renzi e facendo riferimento alla legittima difesa, secondo lui “preziosa per tutte le persone che ogni giorno rischiano di essere messe in pericolo da gente straniera e senza scrupolo”.

Centemero e Mandelli: “Centrodestra per la prima volta unito”

Anche la Centemero e Mandelli di Forza Italia hanno ribadito l’importanza di un “centrodestra per la prima volta unito a Cesano Maderno”. Infine, Luca Bosio, prima dell’invito al voto, ha lanciato frecciate alla sinistra: “Sono tanti anni che Cesano è paralizzata, colpa di una forza politica di sinistra che niente di buono ha fatto per il nostro Comune. L’11 giugno potrà essere davvero l’anno zero per Cesano che con la nostra coalizione al potere ha la possibilità di rinascere”. La serata è stata inoltre condita dallo spettacolo del comico di Zelig Giancarlo Barbara.

http://giornaledimonza.it/notizie-politica-monza/cesano-big-del-centrodestra-sostenere-luca-bosio-voltiamo-pagina/

9 Giugno 2017