Donne con ombrelli/ Centemero: “Stereotipi ancora radicati”

“La vicenda del convegno di Sulmona è un’offesa al ruolo delle donne. Vedere uomini di potere seduti comodamente sulle loro sedie di relatori e giovani donne in piedi accanto a loro a reggere gli ombrelli per ripararli dalle intemperie, da’ la misura di quanto in Italia i pregiudizi e gli stereotipi di genere siano ancora forti e radicati”. Lo afferma la deputata di Forza Italia, Elena Centemero, presidente della commissione Equality and Non Discrimination del Consiglio d’Europa. “Proprio dalle istituzioni dovrebbe venire un impegno forte per far sì che la società superi modelli discriminatori, che vedono le donne in posizioni di subordine rispetto agli uomini. Ci auguriamo perciò che questo grave episodio serva a far riflettere e moltiplicare gli sforzi per arrivare finalmente a una vera gender equality, presupposto fondamentale per una democrazia moderna”, conclude.

3 Luglio 2017