Donne/ Centemero: “Commissione Affari costituzionali calendarizzi risoluzione su parità di genere”

Donne/ Centemero: “Commissione Affari costituzionali calendarizzi risoluzione su parità di genere”

La deputata di Forza Italia e presidente della commissione Equality and non discrimination del consiglio d’Europa, Elena Centemero, torna sul tema parità di genere. “E’ necessario fare di più per la parità di genere nella rappresentanza politico-istituzionale, per questo chiedo al presidente Mazziotti di Celsio di calendarizzare la mia risoluzione incardinata in commissione Affari costituzionali alla Camera”, si legge in una nota.

La parlamentare azzurra prosegue: “Il testo, che è già stato approvato in consiglio d’Europa, prevede innanzitutto l’impegno dei partiti per garantire la parità di genere, anche con opportune modifiche statutarie, e uno sforzo istituzionale per assicurare la partecipazione delle donne alla vita pubblica facilitando la conciliazione del ruolo di rappresentanza a quello di madri, anche attraverso spazi dove accudire i figli”. Inoltre “resta centrale il ruolo delle quote, finalizzate a garantire la presenza delle donne nelle istituzioni e una reale condivisione delle scelte sul futuro del Paese. Per questo le quote non devono essere inficiate dalle pluricandidature”, conclude Centemero.

8 Novembre 2017