Centrodestra. Intervista/ Centemero: “Gli elettori guardano a noi”

Centrodestra. Intervista/ Centemero: “Gli elettori guardano a noi”

“Quello che sta succedendo è che gli elettori e le elettrici, dopo questi anni di governo Renzi prima e di governo Gentiloni dopo, hanno le idee un po’ più chiare e penso stiano orientando il proprio voto e la loro scelta sui programmi del centrodestra”. Lo sottolinea Elena Centemero, deputata Fi e presidente della Commissione Equality and non discrimination del Consiglio d’Europa. “L’alleanza con la Lega Nord di Matteo Salvini e Fratelli d’Italia di Giorgia Meloni- continua- si sta consolidando e la presenza di Silvio Berlusconi è una forza aggregante come è sempre stata. Quello che è successo in Sicilia è chiaro a tutti. Nel momento in cui gli italiani e le italiane voteranno sarà chiara la loro scelta e presumibilmente il centrodestra tornerà a governare mentre il panorama a sinistra lo vedo molto confuso”. Quanto ad Alternativa popolare, dopo l’annuncio di Angelino Alfano di non candidarsi alle prossime elezioni, si potrebbe creare un riavvicinamento con Forza Italia? “Sarà una scelta che farà Ap- osserva Centemero- Noi abbiamo visto cosa è successo nelle Regioni e verosimilmente credo che correranno da soli con Parisi e quell’area di centro sperando di essere determinanti dopo. Ma da qui alle elezioni c’è tempo. Noi restiamo fermi con le forze che in questi anni sono state all’opposizione sapendo che gli elettori sanno giudicare benissimo. Lo hanno dimostrato con il Referendum” sulle modifiche alla Costituzione “e lo dimostreranno alle elezioni politiche”.

7 Dicembre 2017