Centemero (Fi): “Fedeli svia attenzione da fallimento buona scuola”

“La ministra Fedeli continua a parlare di tutto tranne che del problema fondamentale che la scuola si appresta a vivere: l’inizio dell’anno. La ministra parla come se il caos e il fallimento della Buona Scuola non esistessero. Ad oggi, infatti, ancora non è dato sapere se tutti gli studenti avranno i loro insegnanti o se si assisterà, come temiamo, all’ennesimo balletto di supplenze, assegnazioni provvisorie, utilizzi e docenti senza titolo su posti di sostegno”. Lo dichiara la deputata e responsabile scuola e università di Forza Italia Elena Centemero.

“La Buona scuola è stato un patto, con uno scambio – aggiunge – finalizzato alla sola assunzione senza criterio di insegnanti. Il risultato è che, a causa della mobilità straordinaria, degli algoritmi sbagliati e dei trasferimenti, molti istituti, in particolare al Nord, saranno senza docenti e vedranno assegnato docenti che nulla hanno a che fare con i bisogni formativi delle studentesse e degli studenti. Tutto mentre ci sono ancora vincitori di concorso ancora non immessi in ruolo e graduatorie di merito sbagliate. La scuola italiana è s-governata e la responsabilità è del Pd e della ministra che, non a caso, parlano d’altro”, conclude.

https://it.notizie.yahoo.com/centemero-fi-fedeli-svia-attenzione-da-fallimento-buona-144517088.html

4 Settembre 2017